panche per ristoranti
  • Save

Soluzioni Salvaspazio: Giropanca angolare per cucine e locali

Una soluzione a cui non tutti pensano quando devono arredare la cucina di casa o la sala da pranzo di un locale sono le panche da cucina. I giropanca forse non fanno proprio parte della nostra tradizione ma più che altro delle zone germaniche e austriache, piano piano stanno però arrivando anche qui essendo un elemento molto pratico e funzionale che si adatta perfettamente a molti ambienti diversi. In questo articolo vogliamo parlarvene per farvele conoscere un po’ meglio.

Perché scegliere le panche angolari

Le panche svolgono principalmente la funzione di seduta ma offrono molto di più! I motivi del perché scegliere questi complementi d’arredo sono principalmente due: lo spazio e il comfort.

I giropanca sono perfetti per sfruttare gli angoli della stanza che altrimenti sarebbero inutilizzati. Se pensiamo ad un tavolo con le sedie infatti non potremmo posizionarli in un angolo o troppo vicino al muro perché lo spazio sarebbe troppo ristretto, non ci sarebbe spazio per la movimentazione delle sedie oltre al fatto che ci sarebbe il rischio di sporcare il muro con le sedie stesse. Le panche ad angolo, come anche le semplici panche lineari a 2 o 3 posti, sono perfette per questo scopo e per poter sfruttare al massimo gli spazi, soprattutto se l’ambiente è piccolo, così da lasciare più spazio libero per muoversi o più spazio per aggiungere altro arredo. Questo vale sia per la casa che per i locali e ristoranti i quali potranno usufruire di più coperti.

panche contenitore
  • Save

Alcune panche inoltre dispongono di vano contenitore sotto la seduta, il ché permette di nascondere oggetti da cucina, tovaglie, riviste o altri oggetti, riuscendo così a mantenere in ordine la cucina o la sala da pranzo.

L’altro valore aggiunto delle panche da cucina è il particolare comfort, soprattutto se sono panche imbottite, rendono sicuramente l’ambiente più accogliente anche per i propri ospiti. Sedere su delle panche imbottite sarà come sedersi in un morbido divano, unendo così la comodità del soggiorno alle funzioni della sala da pranzo.

Come scegliere la panca da cucina

Siamo tutti d’accordo che le sedute, più comode sono, meglio sono. Per questo si consigliano sicuramente delle panche con seduta imbottita. Ti starai chiedendo, ma se si macchiano? Essendo utilizzate in un ambiente come la cucina o la sala da pranzo è molto probabile che del cibo cada per sbaglio sulla seduta. La soluzione a questo problema è utilizzare un rivestimento come la pelle o l’ecopelle, facilissime da pulire con un panno umido, oppure utilizzare un tessuto antimacchia.

Un altro criterio di scelta è sicuramente lo stile. Non possiamo abbinare una panca moderna in un ambiente rustico o viceversa. Un classico dell’arredamento sono le panche da cucina in legno di pino, hanno uno stile rustico ben definito nella forma delle gambe e negli intagli della seduta. Si abbinano perfettamente a case con arredo dello stesso stile, per esempio case di montagna, baite, rifugi e taverne. Queste panche molto spesso non hanno la seduta imbottita ma per rendere la seduta più confortevole è possibile utilizzare dei cuscini.

Per gli amanti dello stile moderno invece nel mercato si possono trovare panche più lineari con uno stile più minimal. In questo caso i materiali con cui vengono realizzati sono diversi, dal metallo al nobilitato, da scegliere in base ai propri gusti e arredo.

Ma l’elemento forse più importante nella scelta di una panca angolare sono le misure, di cui parliamo nel prossimo paragrafo.

Misure adatte ad una panca da cucina

Ci sono due dimensioni da tenere in considerazione nella scelta di un giropanca: lo spazio totale a disposizione nella stanza e la misura del tavolo.

Le misure della panca dovranno ovviamente rientrare nello spazio che hai a disposizione per ospitarla.

Solitamente le panche vengono proposte in blocchi o moduli di varie misure (es. 80, 100, 120 cm ecc.) così da scegliere quella che più si avvicina alla misura che ti interessa. Basterà quindi scegliere i moduli per i due lati e acquistare l’angolo che le unirà. Fai questo calcolo:

Misura panca Modulo A = spazio disponibile su lato A – misura angolo

Misura panca Modulo B = spazio disponibile su lato B – misura angolo

Le misure potranno essere uguali o inferiori allo spazio disponibile perché altrimenti la panca non starà dentro agli spazi.

dimensioni panca e tavolo
  • Save

Esempio:

Spazio a disposizione lato A 180 cm

Spazio a disposizione lato B 160 cm

Misura angolo panca 50×50 cm

Modulo A = 180-50 = 130 cm o inferiore

Modulo B = 160-50 =110 cm o inferiore

Considera che il tavolo dovrà essere posizionato con il piano a partire da dove finisce la seduta della panca (vedi immagine) così da potersi sedere agevolmente mantenendo una seduta comoda e confortevole. Ricorda inoltre che è preferibile che la panca sia leggermente più grande del tavolo piuttosto che il contrario perché altrimenti non riuscirai a sfruttare il tavolo in tutta la sua lunghezza. Se già disponi di un tavolo e devi acquistare una panca in base alle misure del tavolo il calcolo è questo:

Lato corto = larghezza tavolo + misura profondità panca

Lato lungo = lunghezza tavolo + misura profondità panca

misure tavolo con panca
  • Save

Esempio:

Tavolo da 170×90 cm

Profondità sedile panca 55 cm

Lato corto = 90+55= 145 cm

Lato lungo = 170+ 55 = 225

A seconda che tu abbia già un tavolo o meno scegli la panca in base alle misure del tavolo o dello spazio disponibile. Per non fare errori sulle misure prendi un foglio di carta e una penna e fai un rapido schema, sarà tutto più facile!

Prezzi e costi di un giropanca

Nei negozi e sul web troverai tantissime offerte di panche e giropanca per la zona pranzo, come tutte le cose anche le panche avranno offerte più o meno economiche.

Quello che dovrai fare è scegliere il giusto compromesso tra quello che ti piace e che sta bene con il tuo arredo e il prezzo che sei disposto a spendere.

Per l’acquisto delle panche online ti consigliamo ArredaSì che produce e commercializza panche ad angolo per cucina rustiche e moderne, e di varie fasce di prezzo. Oltre alle solite panche a lunghezze standard per certi modelli realizza anche panche su misura, questo valore aggiunto fa sì che tu possa trovare l’articolo che cerchi nelle misure perfette per i tuoi spazi. Puoi visitare il catalogo panche direttamente dal sito e richiedere un preventivo al servizio clienti.

Un altro modo per acquistare una panca su misura è affidarsi ad un falegname. Girando sul web abbiamo trovato il sito di falegnamesumisura.com che nasce da una rete di falegnami specializzati nella realizzazione di arredi su misura.

Sconsigliamo l’acquisto su Amazon, Ebay, e siti simili perché le panche saranno sicuramente di scarsa qualità e inoltre non sarà possibile personalizzarle.

 

 

Quindi che ne dici? Stai già pensando a dove posizionare la tua nuova panca da cucina? Oppure stai pensando al rinnovo della sala da pranzo del tuo locale? Se la risposta è sì vuol dire che ti abbiamo convinto. Effettivamente ti abbiamo detto fin da subito che le panche sono un’ottima soluzione d’arredo! Adesso metro alla mano e inizia a prendere le misure, e se hai bisogno di aiuto o consigli non esitare a contattarci!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Copy link
Powered by Social Snap

ArredaSì © 2012 di Morris Rizzetto Via Marconi 39/A - 33079 Ramuscello di Sesto al Reghena (Pn) - Italy Tel +39 0434 684796 - email: info@arredasi.it
Iscr.Reg.Imp.PN / Cod.Fisc. e P.Iva 01769800937 - RIPRODUZIONE VIETATA